Regole, tempi e routine: consigli pratici per organizzare la giornata

organizzare la giornata

In questo particolare momento che stiamo vivendo è molto importante trovare una nuova routine e organizzare la giornata in casa al meglio.

L’emergenza sanitaria in cui ci troviamo, infatti, ha catapultato le famiglie in una condizione insolita e straordinaria, mai vista prima.

I bambini sono a casa da scuola, non possono praticare sport, le attività del tempo libero o vedere gli amici.

Ciò ha, dunque, modificato le routine famigliari, scolastiche e lavorative e ha sollevato in tantissimi genitori domande, dubbi e incertezze rispetto al benessere e la sicurezza dei loro bambini.

L’assenza dalla scuola e la ridotta socialità possono generare in loro ansia e paura.

In questi casi, le regole e le routine ancora più importanti per il benessere e la sicurezza dei bambini.

Mantenere una routine e organizzare la giornata al meglio possono, infatti, aiutare a dare calma e serenità ai bambini.

Il ruolo di regole e routine

Creare e instaurare delle routine con i bambini è molto importante e lo è, soprattutto, in questo momento dove le abitudini sono cambiate senza darci un preavviso.

La costruzione della routine permette che il bambino, anche molto piccolo, interiorizzi lo schema della giornata e quindi sappia che cosa aspettarsi nel suo prossimo futuro.

Essa, in questo senso, è rassicurante e riduce moltissimo l’ansia del non sapere che cosa accadrà.

Inoltre, permette al bambino di sentirsi in un ambiente che gli fornisce delle certezze e delle costanti.

La routine rende l’ambiente comprensibile al bambino, che interiorizza ciò che viene prima e ciò che viene dopo.

Il bambino, dunque, è il protagonista e non solo un fruitore passivo.

E’ lui stesso che partecipa alla costruzione di quella routine che gli adulti hanno pensato per lui.

Allo stesso tempo, la routine permette al bambini di acquisire una certa autonomia.

Proprio per le sue caratteristiche di ripetitività e prevedibilità, essa fa sì che il bambino impari a muoversi in maniera sempre più indipendente.

L’importanza di mantenere una routine

In queste settimane è, dunque, necessario stabilire una nuova routine, incastrando come in un puzzle, le attività e i compiti di ogni membro della famiglia.

Gli orari e le attività vanno riprogrammati e ridefiniti ma è opportuno mantenere sempre una routine.

Rispettate comunque gli orari e le vostre principali abitudini, cercando di mantenere una certa regolarità, in modo che sia voi sia i vostri figli non perdano il ritmo quotidiano a cui sono abituati.

Cercate, quindi, di rispettare l’orario della sveglia mattutina, possibilmente sempre allo stesso orario, e dei pasti.

Inoltre, ricordate di coinvolgere i vostri figli nella programmazione delle attività della giornata: chiedete anche a loro come pianificare le varie attività e ascoltateli, si sentiranno partecipi e responsabili.

Sentendosi partecipi saranno anche più propensi a rispettare volentieri 😉

Fate anche insieme a loro un bel cartellone con raffigurate le cose da fare durante la giornata e i tempi da rispettare.

Ed è proprio di regole, routine e tempi che parleremo nel Modulo 2 del Ciclo di Incontri Formativi “EduchiAmo Noi Stessi”.

Di cosa parleremo

Nella prima parte di questo modulo viene descritto il concetto di regola, fondamentale in educazione, le sue caratteristiche e le sue funzioni nella crescita e nello sviluppo dei bambini.

Dare regole chiare e comprensibili, ma soprattutto condivise e partecipate, è fondamentale per uno sviluppo positivo e coerente.

Vedremo insieme come è possibile definire delle regole partecipate, con tanti consigli e strumenti pratici.

Nella seconda parte, invece, viene descritto il concetto di routine, le sue caratteristiche e la sua funzione, focalizzando l’attenzione su come è possibile instaurare routine positive e come organizzare al meglio i tempi e le attività della giornata.

La terza parte è dedicata al cambiamento e alle emergenze che possono modificare le routine quotidiane già presenti, come sta accadendo in questo particolare momento.

Viene, dunque, presentato, con consigli e strumenti pratici, come modificare regole, routine e ridisegnare la giornata per fronteggiare la particolare emergenza che stiamo vivendo e che ci obbliga a stare tutti in casa.

I risultati attesi sono proprio quelli di:

  • Conoscere l’approccio educativo alle regole e alle routine positive;
  • Organizzare la giornata al meglio;
  • Essere in grado di instaurare routine positive e funzionali e ridisegnare regole, tempi e routine in situazioni di emergenza.

incontri formativi

Per informazioni scriveteci 😉

Vi aspettiamo!

Potrebbe interessarti...

Lascia un commento

×