Sostenere la genitorialità: il ruolo e le competenze del pedagogista

sostenere la genitorialità

Sostenere e aiutare i genitori nel loro ruolo educativo è una delle grandi sfide dei professionisti che si occupano di educazione.

Il pedagogista, infatti, nel proprio lavoro si occupa di:

  • Sostenere e aiutare i genitori nell’educazione dei propri figli;
  • Incrementare e rafforzare le competenze educative e genitoriali;
  • Potenziare le situazioni che presentano carenze e difficoltà educative.

Andiamo con ordine e vediamo, dunque, insieme come il pedagogista, con il proprio intervento, può aiutare i genitori nell’educazione dei figli.

Sostenere la genitorialità

Innanzitutto, cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sul ruolo del pedagogista.

Chi è il pedagogista?

Il pedagogista è lo specialista dei processi educativi e della formazione.

Si occupa di tutti i processi educativi, dello sviluppo e della formazione lungo tutto l’arco della vita delle persone.

Di tutti, cioè, quelli che sono i problemi o difficoltà pedagogiche ed educative.

Il pedagogista si pone l’obiettivo di sostenere i genitori, o il singolo genitore, in relazione al ruolo e alla modalità educativa, relazionale e comunicativa utilizzata con i propri figli.

Spesso, infatti, i genitori possono sentire qualche difficoltà in merito al loro ruolo educativo e alle modalità educative da mettere in atto.

Il Pedagogista può aiutare i genitori proprio a:

  • Leggere e a capire la situazione;
  • Individuare le soluzioni e le strade percorribili, tenendo conto della fascia di età del bambino;
  • Rafforzare il ruolo educativo di ciascuno dei genitori.
  • Attivare le risorse personali per fronteggiare e risolvere le difficoltà.

Nello specifico può aiutarli a leggere la situazione da un altro punto di vista, fornendo loro informazioni utili sulle fasi di sviluppo e sulle dinamiche educative in gioco, in modo che possano trovare un modo operativo e personale per svolgere il proprio ruolo.

Nell’incontro con i genitori si parte sempre dall’ascolto dell’esperienza di ciascuno di loro, per valorizzare ciò che talvolta si tende a tralasciare o a giudicare negativamente: gli errori, gli imprevisti, i conflitti.

Questi possono diventare importanti alleati per rompere apparenti equilibri per trovare e definire nuove modalità e approcci più funzionali 🙂

Educare è un atto creativo che prevede la ricerca attiva e la valorizzazione delle capacità e risorse interiori già presenti.

La consulenza pedagogica di sostegno alla genitorialità

La consulenza pedagogica è un intervento di grande efficacia e aiuto nella risoluzione di situazioni famigliari problematiche.

Il principio che muove il pedagogista è che in una famiglia è sempre possibile ottenere risultati evolutivi attraverso un migliore adattamento delle strategie e modalità educative genitoriali.

Contattaci per richiedere una prima consulenza al nostro Sportello pedagogico di sostegno alla genitorialità.

Potrebbe interessarti...

Lascia un commento

×